Cerca articoli per parola chiave, autore, editore, isbn

Verifica tamponamenti in muratura. Con Contenuto digitale per download e accesso on line - SCONTO 5% -

Editore
Grafill
Autori
Gaetano Di Dio Perna
Categoria
Ingegneria e Tecnica
Pagine
300
Pubblicato
Luglio 2021
Codice ISBN
9788827702581
Prezzo di listino
40,00
a Voi riservato
€ 38,00

Descrizione

A seguito dell’abolizione del limite di altezza degli edifici in funzione della larghezza della strada su cui gli stessi prospettano, è diventato indispensabile effettuare la verifica dei tamponamenti inseriti tra le maglie dei telai delle strutture portanti principali al fine di accertare se gli stessi possano subire espulsioni o danneggiamenti tali da provocare danni a persone a seguito del relativo crollo compromettendo la pubblica incolumità. Un altro motivo per cui bisogna effettuare la verifica dei tamponamenti è quello di accertare se la loro espulsione o il loro danneggiamento possa compromettere l’operatività di particolari strutture con funzioni pubbliche o strategiche importanti (edifici in classe IV) quali: ospedali, centrali operative della protezione civile, caserme, prefetture, ecc. Il testo si configura come una guida sistematica per la verifica dei Tamponamenti in Muratura nel rispetto delle Norme Tecniche per le Costruzioni contenute nel D.M. 17 gennaio 2018 e nella successiva Circolare n. 7 del 21 gennaio 2019.

Il software è dotato di interfaccia semplice ed intuitiva, sia in input che in output, ed esegue con efficacia ed affidabilità la verifica di tamponamenti sia tradizionali che rinforzati superficialmente mediante l’impiego di materiali compositi tipo FRP e FRCM, fornendo i coefficienti di verifica della capacità di resistenza e di deformazione nei confronti dei vari meccanismi di rottura.
I tamponamenti possono essere a semplice fodera o a doppia fodera (o cassa vuota), senza aperture o con aperture; in questa ultima eventualità il programma tiene conto dell’incremento di resistenza delle fasce dovuto alla presenza di un architrave.
Il software consente la stampa dei seguenti elaborati:

  • Relazione di calcolo;
  • Dati relativi al progetto, alla zona, alla costruzione, ai tamponamenti;
  • Caratteristiche dei materiali;
  • Sollecitazioni e deformazioni indotte dalle azioni esterne;
  • Coefficienti di Verifica della capacità di resistenza e di deformazione;
  • Disegni schematici dei tamponamenti.

  • Il Capitolo 1, dopo un breve richiamo delle prescrizioni dettate dalla vigente normativa, analizza le azioni che possono interessare un tamponamento.
  • Il Capitolo 2 ripota una rapida rassegna delle diverse tipologie di murature finalizzata a chiarire i criteri da utilizzare per l’individuazione delle relative caratteristiche meccaniche, mantenendosi nella logica delle NTC.
  • Il Capitolo 3 si occupa del comportamento e delle verifiche dei tamponamenti soggetti ad azioni ortogonali al proprio piano indotte dal vento e dal sisma.
  • Nel Capitolo 4 viene esaminato il comportamento dei tamponamenti soggetti ad azioni complanari adottando la modellazione a telaio equivalente che vede l’individuazione nel contesto del tamponamento di elementi monodimensionali verticali (setti) ed orizzontali (fasce) interconnessi da elementi rigidi (nodi). In testa al telaio viene applicata una forzante orizzontale di intensità tale da determinare tra la sezione di testa e quella di base del tamponamento lo spostamento relativo indotto dalle strutture perimetrali di confinamento.
  • Il Capitolo 5 tratta delle problematiche connesse al rinforzo dei tamponamenti in muratura mediante l’impiego di materiali compositi del tipo FRP ed FRCM.